Foto panoramica marche con tartufi neri estivi scorzoni tenuti in mano eccellenza italiana

Prezzo Tartufo nero estivo “scorzone”, quanto Costa?

Uno degli ingredienti più apprezzati in gastronomia è sicuramente il tartufo. Fungo ipogeo che si sviluppa abbondante nei boschi marchigiani, ma non solo.

Il tartufo nero estivo, scientificamente denominato Tuber Aestivum Vitt,  viene chiamato anche scorzone per il suo rivestimento spesso che lo differenzia dal nero pregiato. E’ il tartufo più utilizzato in cucina grazie alla sua ampia diffusione e quindi disponibilità; si abbina a svariatissimi piatti, alcuni dei quali gli potete trovare nel nostro blog alla sezione ricette.

Proprio grazie alla maggior disponibilità rispetto al tartufo bianco e nero pregiato, il prezzo dello scorzone è molto più basso.

Da cosa dipende il prezzo del tartufo nero estivo?

Il prezzo dipende principalmente dalle stagioni. I tartufi hanno periodi di sviluppo molto lunghi, dalla creazione dei carpofori alla loro maturazione passano 5 mesi; eventi climatici come siccità o troppa acqua, eccesso di caldo o di freddo durante questo periodo possono compromettere la produzione. Se si avranno precipitazioni e temperature ideali per la fruttificazione, si avrà una disponibilità di prodotto maggiore e di maggiore qualità. L’azienda agricola GF Tartufi, irrigando, in caso di mancanza di precipitazioni naturali, riesce a garantire la qualità dei propri tartufi anche durante le annate avverse.

Il grado di maturazione dei tartufi è una altra variabile che influisce sul prezzo. Tartufi ben maturi avranno un aroma più intenso ed amabile mentre tartufi semiacerbi saranno quasi privi di ogni sapore ed odore.

Anche la pezzatura dei tartufi neri estivi influisce sul prezzo. Avremo prezzi più elevati per i tartufi grandi e di forma regolare e prezzi più bassi per tartufi di piccola pezzatura e di forma irregolari.

Eventuali lesioni dei tartufi ne abbassano il prezzo. Spesso cani molto vivaci ne rompono una parte. I motivi dell’abbassamento del prezzo sono 2; il tartufo è più brutto esteticamente e i tartufi rovinati si deteriorano più velocemente.

Per ultimo il grado di freschezza di prodotto, tartufi appena cavati avranno un prezzo leggermente più elevato di tartufi già conservati da qualche giorno.

Il prezzo del tartufo nero estivo.

Il prezzo dello scorzone è di base molto più basso rispetto al tartufo bianco e nero pregiato. La forbice di prezzo varia tendenzialmente da 10 €/hg a 30 €/hg.
Il tartufo nero estivo ha quindi un ottimo rapporto qualità prezzo.

Come essere sicuri sulla qualità del tartufo che acquistiamo.

Da quanto detto sopra capiamo che il prezzo non lo fa solo la stagione ma dipende anche dalle caratteristiche del singolo pezzo e pertanto dobbiamo capire come valutarle e riconoscerle.

Le pezzature dei tartufi, che ne determinano la fascia di prezzo, sono divise generalmente in 3 fasce. I piccoli vanno fino a 20 gr e sono i più economici, i medi da 30 a 50 gr mentre i grandi, i più costosi, da 50 gr a salire. Da valutare, maggiormente per i tartufi neri estivi che hanno una scorza esterna, che i tartufi più piccoli hanno maggior scarto durante la preparazione.

La maturazione dei tartufi è riconoscibile dal colore nocciola con venature che deve avere la gleba degli esemplari maturi. Di contro quelli troppo maturi sono riconoscibili dalla mollezza della basta. Quindi per riconoscere un tartufo troppo matura è sufficente premere leggermente il tubero. Se il tartufo nero estivo risulta tosto, il tartufo è fresco mentre se il tartufo è molle ha iniziato a degradarsi.

2 commenti su “Prezzo Tartufo nero estivo / scorzone, quanto Costa?”

  1. Complimenti x la presentazione e dato che ho notato che siete persone serie mi presento, sono un cavatore Molisano, ed ho in funzione un impianto di scorzone, e vorrei sapere se siete interessati ad acquistare il mio prodotto, in quanto gli acquirenti locali non apprezzano la genuinità del mio tubero, ma soprattutto poco professionali nonché commercianti spietati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su