uovo al tegamino o occhio di bue con tartufo nero estivo

Uovo al tegamino con tartufo nero estivo o scorzone.

Le ricette a base di tartufo possono permettersi di essere semplici e di pochi ingredienti.
Quella che vi illustrerò di seguito è il massimo esempio.
Uovo al tegamino con tartufo nero estivo o scorzone.
Possiamo dire che è tra le ricette più semplici e veloci da preparare, ma sicuramente non è tra le meno appetitose.
I tre ingredienti che compongono questa ricetta sono ricchi di gusti ed aromi che uniti riescono a creare un sapore unico.
La cremosità del rosso d’uovo riesce ad abbinarsi perfettamente con agli odori sprigionati del tartufo. Grazia all’economicità del tartufo nero estivo per non parlare delle uova, possiamo dire che basta poco per fare una cena da signori.

Se si vuole dire ad una persona che non sa cucinare gli si dice “non sa fare nemmeno un uovo al tegamino”. E’ realmente cosi banale??

Per preparare un ottimo uovo al tegamino, anche detto all’occhio di bue, al tartufo nero dobbiamo rispettare delle regole, non sempre scontate che ci portino ad avere una cottura perfetta. Dovremo quindi rispettare tutti i passaggi in maniera rigorosa facendo attenzione a tempi e temperature.

Per la preparazione dell’uovo al tartufo è importante cuocere il solo albume, mentre il tuorlo dovrà rimanere semicrudo

Ingredienti per 4 persone:

  • n.8 uova fresche
  •  70 gr di burro
  • 80 gr di tartufo scorzone
  • 20 gr di parmigiano

Preparazione uovo al tegamino con tartufo nero estivo

Iniziamo pulendo i tartufi neri sotto acqua corrente con una spazzola, asciughiamoli con un panno per poi grattare via leggermente parte della scorza esterna del tartufo raschiandolo con un coltello.
Rompiamo le uovo dividendo il bianco dal rosso.
Ora prendiamo il recipiente dove abbiamo messo l’albume, aggiungiamo del sale e procediamo a sbattere l’albume con una frusta senza esagerare per circa 20 secondi. Questo procedimento lo renderà spumoso.
Ora torniamo al tartufo nero e grattugiamone una parte all’interno del tuorlo appena sbattuto.

Cottura Uovo al tegamino con tartufo nero estivo

Prendiamo una padella antiaderente e mettiamo dentro il burro.
Aspettiamo che il burro si sciolga tenendo i fornelli medio bassi.
Una volta sciolto il burro aggiungiamo l’albume con tartufo spalmandolo uniformemente su tutta la superficie della padella.
Procediamo a fuoco medio finché l’albume è cotto (circa 3-4 minuti).
Il tuorlo ha dei tempi di cottura più lenti rispetto all’albume, quindi una volta che l’albume sarà cotto i tuorli risulteranno ancora semiliquidi.
A questo punto spegniamo i fornelli, spolveriamo con il parmigano ed affetiamo il tartufo nero rimasto a lamelle con un’affetta tartufi.

Il piatto va servito caldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su